Scadenza del weekend di Ginevra con il raro Replica Rolex e altre bellezze d’epoca

Le aste di maggio di Ginevra sono sempre un'esperienza eccitante. Di solito, la Primavera ha toccato la città cosmopolita, con fiori e alberi in fiore, più caldi e quando si combinano con alcuni dei più straordinari orologi replicas d'epoca che vengono in asta, sapete perché l'aeroporto di Ginevra è sfidato dal grande afflusso di I jet privati ​​che arrivano in volo.


replica omega
Come sempre la diversità dei diversi lotti rende attraente quasi ogni tipo di collezionista. Christie's sta vendendo all'asta il lunedì, ad esempio, un movimento "cronometro" super-accurato. Incorporato più come un orologio da tasca per una facile manipolazione, questo movimento ha partecipato a ciò che può essere visto come la Formula 1 dell'orologeria. Disegnato con un equilibrio Guillaume, questo calibro di 30 GD ha partecipato a concorsi di precisione dell'Osservatorio Neuchâtel. Viene fornito completo di certificati di premiazione per il 1960, il 1964, il 1966 e il 1967, in modo da sapere che abbiamo un vincitore nelle nostre mani.
replica-rolex
I prototipi si presentano all'asta in occasione, ma non spesso sono fatti da Rolex. Questo Rolex Submariner è particolarmente speciale in quanto è uno dei tre prototipi noti per essere realizzati in oro bianco! Il riferimento 1680 è stato lanciato alla fine degli anni '60 ed è meglio conosciuto per essere il primo submariner con una funzione di data. E 'stato anche il primo Submariner ad essere disponibile in oro giallo. Ciò che rende questo orologio ancor più speciale è che dispone di un quadrante blu "nipple", una cornice unica progettata e bidirezionale, ed è dotata di un braccialetto presidente d'oro bianco con finitura corteccia. Questo rende questo replica Rolex non solo estremamente raro, ma anche molto sorprendente, e uno di quei orologi si prevede di superare la stima superiore di CHF 5000, -
replica Patek Philippe
L'imperatore Haile Selassie I dell'Etiopia era un appassionato appassionato di orologi, e questo replica Patek Philippe Ref. 2497 gli fu dato da Ing. Federico Bazzi e pioniere dell'aviazione italiana che abitavano in Eritrea (allora una federazione con l'Etiopia, più tardi una parte di essa) quando l'imperatore ha fatto una visita ufficiale in Svizzera nel 1954. Unico di questo calendario perpetuo è che è dotato di "Alpha "Mani, che rendono questo orologio più probabile l'unico ref.2497 con questo tipo di mano. Il caso indietro ha mostrato il monogramma di Sua Maestà Haile Selassie, e ciò che più è notevole è che l'orologio sembra essere in una condizione originale e inattaccata. Questo sarà particolarmente apprezzato dagli intenditori che cercano un Ref.2497 il più originale possibile.
replica rolex
Fino a cinque anni fa questa speciale Daytona Rolex "Paul Newman" era ancora nelle mani del proprietario originale. Ora è venduto dal secondo proprietario, un collettore appassionato, e un pezzo piuttosto raro in quanto presenta un dialetto di limone attualizzato. Questo orologio è una vera testimonianza del potere dei quadranti tropicali. Su questo Paul Newman, lo sfondo del quadrante è sbiadito a un colore "limone", complimentando il caso di oro giallo. Ancora più, gli elementi neri del quadrante si sono trasformati in un marrone di cioccolato profondo, rendendo incredibile l'aspetto di questo replica orologio.
replica orologi
Un'altra rarità è il Patek Philippe Ref. 530, con una custodia in acciaio inossidabile "Staybrite". Questo orologio è solo uno dei tre di questo riferimento conosciuto con un quadrante nero. La ragione della sua rarità è due volte. Questo riferimento è stato venduto tra il 1938 e il 1943, in mezzo alla seconda guerra mondiale, che avrebbe soppresso la domanda, mentre il quadrante nero era disponibile solo come un ordine speciale. Il suo diametro relativamente grande di 36,5 mm lo rende molto auspicabile, in quanto questa è la dimensione perfetta per questo orologio, rendendo il quadrante più impressionante.

Lascia un commento