Panerai replica presenta 12 nuovi orologi all’esposizione “Immersione nel tempo” a Firenze

Questa settimana, Panerai replica invita amici e ammiratori del marchio a immergersi nel tempo e esplorare il passato, il presente e il futuro. Dal 18 al 24

maggio il marchio fiorentino è in possesso della mostra Dive Into Time nella cripta dell'ex chiesa di San Pancrazio, sede del Museo Marino Marini nel centro di Firenze.
panerai-replica
La cripta che ospita la mostra, normalmente riservata come spazio espositivo all'arte contemporanea, è stata trasformata in un percorso cronologico della storia di Panerai. Le sue diverse aree sono suddivise in base al periodo e al tema.

La mostra comprende collezioni precedentemente inedite di vari periodi di storia di Panerai, tra cui gli orologi replica iconici creati per la Royal Italian Navy dagli anni Trenta agli anni '50 e un panorama dei modelli creati da Panerai negli ultimi 20 anni.
panerai-replica-1
La mostra includerà anche un'anteprima mondiale di un certo numero di nuovi modelli. Probabilmente, il nuovo pezzo più degno di nota è il nuovo caso Luminor Due, ispirato alle linee del classico Luminor degli anni '50, ma è stato sottovalutato per lavorare in una serie di situazioni. Altrove, la nuova collezione Luminor Marina ha ricevuto un considerevole aggiornamento, sportivo con una profonda riduzione dello spessore e del peso del caso. A Firenze sono stati presentati sei modelli della nuova collezione, tutti dotati del nuovo calibro automatico P.9010 con una riserva di carica di tre giorni. La mostra sarà anche la prima mondiale del Radiomir 1940 Minute Repeater, uno dei più complicati replica orologi panerai mai prodotti dal marchio. Inoltre dispone di un nuovo meccanismo di ripetitore a due giri di ore e intervalli di dieci minuti, che può suonare sia l'ora locale che quella di una seconda zona oraria.

Lascia un commento