Haute Complication: Replica Patek Philippe Nautilus Perpetual Calendar

Con riferimento 5740G la collezione Nautilus è stata per la prima volta nella sua esistenza unita a un calendario perpetuo. Combina l'aspetto sportivo del famoso
design Gerald Genta con una delle principali complicazioni della replica Patek Philippe, e dire che il risultato è al di sopra di ogni cosa è un eufemismo.
Replica-Patek-Philippe-Nautilus-Perpetual-CalendarL'iconica custodia Nautilus è realizzata per questo modello in oro bianco. Mantiene il suo aspetto sportivo ma ha anche un peso interessante. Come sempre, mostra la perfetta alternanza tra superfici lucide e spazzolate, che si estendono dalla custodia, attraverso il braccialetto integrato, fino alla chiusura.
Replica-Patek-Philippe-Nautilus-Perpetual-Calendar
Il dimensionamento del calendario perpetuo Nautilus è sul sito. La cassa ha un diametro di soli 40 mm e uno spessore di 8,42 mm. Il risultato è un orologio che non scambia la presenza del polso per il comfort, ma offre semplicemente entrambi. A causa di queste dimensioni, il quadrante è anche perfettamente proporzionato! Il velluto blu ha un bellissimo contrasto con la cassa e il bracciale in oro bianco. Il design simmetrico funziona anche a favore del Nautilus, ma è il font scelto che lo contraddistingue davvero. Raramente un calendario perpetuo è stato facile da leggere come questo.
Replica-Patek-Philippe-Nautilus-Perpetual-Calendar
All'interno della custodia troviamo il leggendario calibro 240Q Patek Philippe. Non c'è niente di nuovo lì, ed è certamente una buona cosa! È dotato di un bellissimo micro-rotore, spirale Spiromax Silinvar e bilancia Gyromax. È ovviamente certificato Patek Philippe Seal.
Replica-Patek-Philippe-Nautilus-Perpetual-Calendar
Mentre il Replica Patek Philippe Nautilus Perpetual Calendar  può essere tuo per $ 119.070, (HT), potrebbe non essere facile scrivere un assegno perché la lista d'attesa per questo modello era già molto introduzione a Baselworld. . Ma ancora, cos'altro ti aspetti quando Patek Philippe combina il suo modello sportivo iconico con la sua complicazione distintiva?

Lascia un commento